Newsletter Dicembre_modificatoGioanna (1) Flipbook PDF

Author:  G

20 downloads 134 Views 3MB Size

Story Transcript

DICEMBRE 2022

NEWSLETTER Misura 19 “LEADER” Progetti di cooperazione Assistenza tecnica Formazione Professionale Notizie

Misura 19 “Sostegno dello Sviluppo Locale LEADER” PSR Molise 2014-2020 NEWS Nell’ambito della Sottomisura 19.2 - Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo - sono stati pubblicati i bandi relativi all’azione 19.2.12 II edizione Realizzazione di bio percorsi per la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e rurale dell’area GAL e all’azione 19.2.15 II edizione Sviluppo di azioni educative e di attivazione e sviluppo della resilienza nelle comunità locali e realizzazione di piani di protezione civile. I bandi e la relativa documentazione sono disponibili sul sito web all’indirizzo: https://www.galmolise.it/avvisi-e-bandi-psl-m-19/.



Azione 19.2.4 - Campagna di educazione alla buona e sana alimentazione della popolazione dell’area Leader con particolare riferimento a bambini e anziani. L’obiettivo dell’azione è di promuovere, con particolare riferimento a bambini, ragazzi ed anziani, un comportamento di acquisto e consumo alimentare basato su principi di salubrità, di valorizzazione delle tradizioni locali e di buona e sana alimentazione. Le campagne informative sono indirizzate principalmente a bambini, ragazzi ed anziani, al fine di promuovere un consumo responsabile e sostenibile, attento ai prodotti del territorio e al KM0.

Per seguire la campagna informativa in corso visita la pagina facebook: https://www.facebook.com/buonasanaalimentazione Visita il nostro sito web all’indirizzo URL https://www.galmolise.it/azione-19-2-4/



Azione 19.2.5 - Aiuti alle imprese dei comparti agroalimentare, artigianale e turistico per partecipare a rassegne e iniziative promo commerciali regionali e nazionali

Obiettivo dell’azione è promuovere la pianificazione e gestione di una serie di eventi promo-commerciali quali partecipazione ed organizzazione di fiere, workshop, seminari, degustazioni e predisposizione di prodotti promo-pubblicitari sia regionali che nazionali, per dare un valore aggiunto alle aziende ed aumentare la visibilità dei prodotti, favorendo un miglior accesso al mercato di riferimento. Saranno incoraggiate iniziative collettive che definiscono strategie di marketing e attività promozionali che consentono l’opportunità di accedere a nuovi mercati o consolidare quelli tradizionali. Visita il nostro sito web all’indirizzo URL https://www.galmolise.it/azione19-2-5/

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

1



Azione 19.2.12 - Realizzazione di bio percorsi per la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e rurale dell’area GAL

• investimenti finalizzati al recupero, conservazione e L’azione vuole sostenere valorizzazione del patrimonio naturale, paesaggistico e storico-culturale delle aree rurali, aventi fruibilità turistica, al fine di renderlo più accessibile, gradevole ed attrattivo anche per migliorare la percezione del contesto rurale quale risorsa per la promozione del territorio. Avendo riscontrato un interesse attivo del bando, nel mese di ottobre 2022 è stata pubblicata una II edizione. Le domande pervenute sono in istruttoria. Visita il nostro sito web all’indirizzo URL https://www.galmolise.it/azione-19-2-12/



Azione 19.2.14 - Officine sociali per la valorizzazione del patrimonio identitario territoriale

• L’azione intende Incrementare la conoscenza delle prerogative territoriali, sostenere la realizzazione di eventi che promuovano l’identità territoriale e favorire gli scambi interpersonali e la socializzazione nell’area rurale. Di seguito l’elenco di alcuni Comuni e Associazioni coinvolte che hanno avviato le attività progettuali nell’ambito dell’Azione 19.2.14 (più informazioni sono disponibili sul nostro sito: https://www.galmolise.it/azione-19-2-14/): - Guardiaregia: In Touto - pratiche di socializzazione dei patrimoni sanniti; nel secondo semestre del 2022 sono state svolte delle attività di socializzazione con banchetti accompagnamento musicale a tema sannitico per rievocare le origini del Paese. -

Oratino: O.F.F. Officina sociale La Faglia; è stato inaugurato uno spazio espositivo che rappresenta per la comunità un luogo di aggregazione sociale e culturale. E' inoltre presente una virtual, la quale consentirà di rivivere il rituale della Faglia in modo da farla conoscere ai tanti visitatori incuriositi da questa manifestazione.

-

Fossalto: TRA COSMO E CAMPANILE - Eugenio Cirese, poeta del Molise; Il progetto vuole ricordare la figura di Eugenio Cirese che ha lasciato in eredità un importante patrimonio culturale che è stato recuperato ed inserito in un CD-book chiamato "Uauà", grazie al lavoro di Giuseppe Spedino Moffa (UaUà – Spedino canta Cirese)

-

Cercemaggiore: Terre D’Oro - Valorizzazione del patrimonio identitario di Cercemaggiore e Cercepiccola; nei mesi di novembre e dicembre si sono svolti dei workshop con imprese agricole e aziende locali per la riscoperta delle tradizioni locali. https://terredoro.net/progetto/

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

2



Azione 19.2.15 - Sviluppo di azioni educative e di attivazione e sviluppo della resilienza nelle comunità locali e realizzazione di piani di protezione civile • L’azione prevede la realizzazione e l’aggiornamento di piani di protezione civile da parte degli enti interessati. Dalla prima edizione del bando risultano beneficiari i comuni di Castelbottaccio, San Giuliano del Sannio, Salcito, Cantalupo del Sannio, Civitacampomarano e Trivento, con un tempo di attuazione di 18 mesi. A Dicembre 2022 sono pervenute le domande per una seconda edizione del bando.

Visita il nostro sito web all’indirizzo URL https://www.galmolise.it/azione-19-2-15/ •

Azione 19.2.16 – Biomonitoraggio del territorio con api “sentinelle”

L’azione ha l’obiettivo di monitorare la qualità ambientale del territorio attraverso l’installazione di stazioni di monitoraggio in diverse aree del territorio di competenza leader, di produrre e diffondere i dati sullo stato di salute del territorio a livello ambientale e della biodiversità, al fine di supportare il sistema produttivo locale e migliorare le politiche pubbliche per il territorio. Il progetto è gestito dall’Università degli studi del Molise in collaborazione con le Associazioni apistiche del territorio. Sono state installate stazioni di monitoraggio nei Comuni di Bojano, Trivento, Campochiaro, Petrella Tifernina, Riccia e Tufara e sono stati organizzati convegni e workshop sull’intero territorio leader al fine di sensibilizzare e divulgare i risultati del progetto. Visita il nostro sito web all’indirizzo URL https://www.galmolise.it/azione-19-2-16/

Progetti del Programma Erasmus+ TAPROOM – Training in the production and marketing of organic and craft beer Il Progetto europeo TAPROOM intende offrire una metodologia innovativa di formazione professionale per sostenere lo sviluppo della birra biologica e artigianale in Europa, integrando in un curriculum comune tutti gli aspetti della produzione e della commercializzazione: tecniche agricole, metodi di produzione, marketing, comunicazione, etica e responsabilità sociale, così come il collegamento con l’arte e il patrimonio. TAPROOM può contare sulla collaborazione di alcuni birrifici artigianali molisani, tra cui: 4Queens Brewery (Oratino), la Fucina Birrificio Artigianale (Pescolanciano), Hops Up (Campobasso), Cantaloop birrificio minimo (Cantalupo nel Sannio), Birra del Contado (Cercemaggiore), Venafro Brewing Company (Venafro), Kashmir Brewing Company (Filignano), con l’obiettivo di conoscere lo stato dell’arte sulla diffusione della birrificazione biologica e artigianale in Molise. Durante i giorni 9-10 settembre abbiamo partecipato all’EXPO BIER (https://www.facebook.com/expobier), una fiera dei migliori birrifici e della gastronomia molisana organizzata a Campobasso. Il GAL Molise verso il 2000 è stato presente con un proprio stand per far conoscere il progetto TAPROOM e partecipare alla diffusione della cultura della birra artigianale. Negli ultimi mesi è stata completata la redazione dei contenuti ed è stata sviluppata una piattaforma a cui è possibile accedere gratuitamente per usufruire del materiale didattico. Attualmente è in corso la fase di piloting della piattaforma, al termine della quale sarà lanciato ufficialmente il corso di formazione in b-learning. Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

3

A gennaio 2023 è previsto un evento di disseminazione organizzato dal GAL Molise verso il 2000, con lo scopo di promuovere e divulgare i risultati del progetto TAPROOM, alimentando un dibattito sul mondo delle birre artigianali e favorendo la diffusione della cultura della birrificazione biologica e artigianale nella nostra regione. Nella prima settimana di dicembre siamo stati a Malta per la conferenza finale dal titolo: “L’industria della birra biologica e artigianale”. L’evento, organizzato da Malta Business Bureau – capofila del progetto – ha presentato i risultati e le prospettive di TAPROOM e promosso un dibattito a livello europeo e locale, alla presenza di produttori, imprese, stakeholder e rappresentanti delle istituzioni maltesi ed europee. In questo contesto, il GAL ha presentato la realtà molisana, con un focus sulla relazione tra il mondo dell’agricoltura e la produzione di birre artigianali. Visita il sito web di TAPROOM per scoprire tutti i contenuti che stiamo sviluppando: https://taproom-project.eu/ Il partenariato include: GAL Molise verso il 2000 (Italia); Malta Business Foundation (Malta); Out of The Box International (Belgio); AVA Creations Foundation (Bulgaria); Camera di Commercio Italo-Tedesca (Germania).

EcoOlives - Production and marketing of Organic Olives and Olive Oil: EcoOlives Il progetto EcoOlives nasce con l’obiettivo di fornire sostegno nella formazione di coltivatori di olive biologiche e produttori di olio biologico. In questi mesi abbiamo iniziato a lavorare con i nostri partner alla creazione di un corso di formazione online gratuito per agricoltori e produttori già attivi o che intendono avviare una produzione in questo settore. Il corso sarà arricchito da una guida per la certificazione delle olive e dell’olio d’oliva biologici, con una sezione speciale sull’utilizzo del potenziale degli oliveti, soprattutto in campo turistico. EcoOlives prevede inoltre la realizzazione di un sito web che sarà arricchito con informazioni relative al progetto e alle realtà dei singoli paesi partner. Gli agricoltori e i produttori hanno bisogno di formazione e sostegno, in particolare nei tre anni di transizione alla produzione biologica. Tra le conoscenze e le competenze di cui hanno bisogno figurano: mantenere e rinnovare i vecchi oliveti, padroneggiare le tecniche e i trattamenti di produzione biologica per combattere le malattie, sviluppare nuove piantagioni con varietà più produttive, rafforzare la trasformazione e innovare con nuovi prodotti biologici, promuovere meglio i prodotti tradizionali, valorizzare l’importante patrimonio naturale e culturale associato agli oliveti attraverso attività turistiche. Il partenariato di EcoOlives comprende: GAL Molise verso il 2000 (Italia); Camera di Commercio Italo-Tedesca (Germania); OTB Europe (Portogallo); Eurosuccess Consulting Limited (Cipro); AVA Creations Foundation (Bulgaria); Ayuntamiento de la Palma del Contado (Grecia).

CarboNostrum – Climate-smart agriculture in a changing world Il progetto CarboNostrum offre ai piccoli e ai giovani agricoltori dell’Europa mediterranea gli strumenti per ripensare o cambiare le loro pratiche di gestione della terra, con l’obiettivo di combattere efficacemente il cambiamento climatico e la desertificazione, aumentando la loro sostenibilità economica. Il progetto CarboNostrum produrrà i seguenti risultati: - CarboNostrum Battery of Case Studies (ebook): una raccolta di videointerviste attraverso le quali raccontare le esperienze di alcuni agricoltori provenienti dai paesi partner. Il primo caso narrato dal GAL è quello dell’impresa “Terra Madre” di Giuseppe

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

4

Gallo, che racconta le strategie e le pratiche attuate nel contesto di un’agricoltura climaticamente intelligente, i loro impatti pratici, i vantaggi/svantaggi e i processi applicati ai modelli economici dell’agricoltura. - CarboNostrum Handbook (ebook) che sistematizza un quadro teorico riguardante l’agricoltura sostenibile, rafforzando la resilienza al cambiamento climatico e riducendo e/o eliminando le emissioni di gas serra. Il Manuale sarà integrato da una Guida di buone pratiche. - Il corso CarboNostrum: un innovativo corso misto (e-learning, sessioni sincrone e incontri in presenza) che segue una metodologia teorico-pratica in grado di trasferire agli studenti conoscenze e competenze in modo rapido e interattivo. - CarboNostrum HUB, una piattaforma Web-GIS che integrerà i diversi strumenti di questo progetto in un ambiente interattivo e facile da usare. Nel mese di ottobre siamo stati a Murcia per un meeting con i nostri partner, durante il quale abbiamo analizzato la stato di avanzamento del progetto, condividendo le videointerviste e le esperienze degli altri paesi. Abbiamo avuto anche l’interessante opportunità di visitare alcune aziende della zona che applicano metodi di adattamento e lotta ai cambiamenti climatici. CarboNostrum è costituito da un ampio partenariato: GAL Molise verso il 2000 (Italia); The USE Concept, Ida (Portogallo); Kirsehir Il Milli Egitim Mudurlugu (Turchia); Aidlearn (Portogallo); Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones Cientificas (Spagna); Aristotelio Panepisimio Thessalonikis (Grecia). Per restare aggiornati su tutte le attività del progetto, potete seguire la pagina facebook CarboNostrum Project e il sito web dedicato: https://carbonostrum.eu/.

Work4Future – Doing smart remote working fully motivated staff member Il progetto Work4Future mira a fornire a dipendenti e titolari delle aziende competenze digitali, in modo da poter lavorare con profitto in un ambiente digitale, seguendo le tendenze della produzione e dei consumi e aumentare la loro competitività. Attraverso gli strumenti interattivi che saranno messi a disposizione, il progetto permetterà ai partecipanti di comprendere meglio i temi fondamentali legati all’ambito digitale, contribuendo allo sviluppo delle competenze digitali e comunicative dei gruppi target coinvolti -formatori/educatori e dipendenti delle aziende. Work4Future intende inoltre fornire a tutti i lavoratori dipendenti una serie di strumenti e indicazioni su come superare le difficoltà legate al loro lavoro a distanza preservando il loro benessere e la loro salute mentale, con un focus sui concetti di Digital Detox e psicologia positiva. Work4Future produrrà i seguenti risultati: - una Guida sul team management contenente sei diversi strumenti per migliorare l’ingresso nel mondo del lavoro, in un’epoca caratterizzata da ambienti di lavoro smart e riunioni virtuali; - una Guida per i coach, per aiutarli ad applicare la metodologia Work4Future nel modo più efficiente; - una piattaforma online – un archivio interattivo per contenere tutti i risultati del progetto Work4Future. I partner stanno ultimando la redazione dei moduli di formazione, dopo aver analizzato i bisogni delle PMI e dei loro dipendenti. Il gruppo di lavoro del GAL Molise Verso il 2000 sta sviluppando il modulo relativo alla comunicazione in ambiente digitale in un’ottica di trasparenza e condivisione di informazioni. Nei giorni 20 e 21 Ottobre 2022 abbiamo incontrato i partner del progetto a Bratislava (Slovacchia), per consolidare le attività e le modalità di lavoro e programmare i prossimi step. All’inizio del 2023 i partner saranno nostri ospiti a Campobasso per un corso di formazione tematico e un meeting della durata di cinque giorni.

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

5

Work4Future è costituito dal seguente partenariato: GAL Molise verso il 2000 (Italia); AGFE – Association de Gestion des Fonds Européens (Francia); Timan s.r.o. (Slovacchia); Mindshift Talent Advisory Ida (Portogallo); Nikoletta Georgianni Best Cybernetics Single Member Private Company (Grecia); Ava Creation Fundation (Bulgaria). Seguite gli aggiornamenti del progetto sulla pagina facebook Work4Future.

ECO HOSTING.NET – European network of eco-hosts in wild nature Il Progetto EcoHosting.Net mira a migliorare la gestione ambientale degli alloggi situati in zone naturali e aree interne in Europa e a sensibilizzare i turisti sulla necessità di comportamenti eco-compatibili. Il progetto mette a disposizione dei gestori di strutture ricettive situate in aree naturali e/o isolate alcuni strumenti di autodiagnosi e autoformazione sulle tematiche ambientali, accessibili gratuitamente attraverso una piattaforma telematica in fase di sviluppo. Eco Hosting ha pensato anche ai turisti, ai quali fornisce strumenti didattici, suggerendo pratiche e comportamenti ecosostenibili da adottare durante le loro vacanze nella natura. Sono stati elaborati dei video che saranno presto disponibili sul canale YouTube, per spiegare in modo semplice ed efficace alcuni metodi per risparmiare energia, recuperare acqua piovana e gestire i rifiuti in modo efficace. I risultati del progetto a cui stiamo lavorando sono: - una guida di autodiagnosi ambientale destinata ai gestori di alloggi turistici situati in aree naturali isolate in Europa; - un corso di formazione b-learning dedicato ai gestori degli alloggi e ai turisti; - una piattaforma E-learning accessibile a tutti, che mette a disposizione i contenuti di ECOHosting.net online, in modo gratuito e interattivo. Lo scorso mese di settembre siamo stati a Lisbona, ospiti del nostro partner Aidlearn, per verificare lo stato di avanzamento delle attività e fissare i passi da seguire nei mesi conclusivi del progetto. Per restare aggiornati sulle attività di EcoHosting potete collegarvi al sito web o alle pagine social: - Sito web: https://www.ecohostingnet.eu - Facebook EcoHosting.net - Instagram: https://www.instagram.com/ecohosting.net.eu - Linkedin https://www.linkedin.com/company/eco-hosting-net/ Il partenariato di EcoHosting è formato da: GAL Molise verso il 2000 (Italia); Coopérative Sud Concept (Francia); Aidlearn, consultoria em Recursos Humanos Lda (Portogallo); Mesogeiako Kentro Perivallontos – MKP (Grecia); Karpos (Grecia).

ECO Oils – Enhacing the competencies for online, blended and distance learning of farmers and distilleries of aromatic plants and of the trainers in the field Il progetto Εco-Oils sostiene la formazione di professionisti europei nella coltivazione e trasformazione di piante aromatiche verso una produzione biologica di qualità. Eco Oils promuove la coltivazione di piante aromatiche biologiche e la produzione di oli essenziali, cercando di soddisfare i bisogni formativi degli agricoltori e delle distillerie, nell’ambito di un mercato europeo in forte espansione. Eco Oils intende: I. Creare un corso di formazione online, progettato per soddisfare le esigenze del pubblico di riferimento: coltivatori di piante aromatiche interessati alla conversione alla produzione biologica; distillerie e produttori di oli essenziali; nuovi imprenditori interessati ad investire nel settore; agricoltori che vogliono differenziare la propria produzione. II. Realizzare una piattaforma di E-learning gratuita accessibile a tutti, che mette a disposizione i contenuti digitali del corso di formazione. A fine luglio, durante la raccolta della lavanda, il Gal Molise ha visitato alcune aziende locali che si occupano di coltivazione e commercializzazione di piante aromatiche e oli essenziali. Durante gli incontri, abbiamo realizzato delle Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

6

videointerviste che saranno inserite nel corso di formazione online EcoOils. Ci siamo recati a Montenero di Bisaccia, dove su una collina, a due passi dal mare, si trova La Lavanda Di Montebello, un piccolo lavandeto nato dalla passione di Nicola Cimini e Marco Desiato. Poco distante, presso il nuovo Spazio Culturale associativo del Porto Turistico di Marina Sveva, abbiamo visitato il Museo Temporaneo della Canapa Antica con l'entusiasmo di Serena Caserio e degli Amici di Nonna Canapa. Nel pomeriggio abbiamo incontrato Giuseppe Cianti, l'energico agricoltore di Larino, a nord, che ci ha ospitato alla Fattoria la Farfalla, un bellissimo lavandeto affacciato sul Lago di Guardialfiera. Il 6 dicembre abbiamo incontrato i nostri partner a Tiedra De Lavanda (Valladolid, Spagna) per discutere i risultati dei risultati intellettuali del corso in un incontro transnazionale faccia a faccia. Abbiamo lavorato sul completamento dei materiali didattici, sui video tutorial, sulle interviste agli esperti e sui casi di studio. Il corso e-learning di EcoOils sarà incentrato sulla multimedialità del materiale didattico per fornire un’esperienza di studio innovativa e coinvolgente. Il consorzio ha creato il sito web del progetto, che sarà arricchito di contenuto nei prossimi mesi: https://www.eco-oils.eu/it/. EcoOils conta su un partenariato eterogeneo: GAL Molise verso il 2000 (Italia); CDE Petra Patrimonia Amazonia (Francia); Université Européenne des Saveurs et Senteurs (Francia); Universidad de Salamanca (Spagna); AVA Creations Foundation (Bulgaria); Mesogeiako Kentro Perivallontos (Grecia).

Progetti del Programma Interreg ADRIA_ALLIANCE – ADRIATIC CROSS-BORDER ALLIANCE FOR THE PROMOTION OF ENERGY EFFICIENCY AND CLIMATE CHANGE ADAPTATION Il progetto ADRIA_Alliance si pone l’obiettivo di sensibilizzare i territori dei Paesi partner sull’urgente necessità di modificare gli attuali usi di energia, al fine di promuovere una maggiore sostenibilità ambientale e la sicurezza in relazione ai cambiamenti climatici. Il progetto realizza nuovi modelli di business che beneficiano del trasferimento di know-how e lo start-up di imprese innovative per attività di capacity building e formazione finalizzate a innescare con esito positivo l’accesso e il posizionamento nel mercato delle Fonti di Energia Rinnovabile (FER). Attraverso la realizzazione di piccoli progetti pilota per l’efficienza energetica degli edifici pubblici dei paesi Partner e l’innesco di micro-reti locali (smart-grids) per lo scambio di energia e dati su edifici pubblici, sarà possibile sfruttare il potenziale finanziario e ambientale di tali edifici, permettendo alle start-up di verificare e dimostrare le proprie capacità tecniche e organizzative. Alla fine del progetto, i partner aumenteranno la propria consapevolezza in relazione agli utilizzi finali dell’energia, alla misurazione e al monitoraggio dei risultati raggiunti, e beneficeranno della realizzazione di specifici piani di adattamento, volti a garantire la sicurezza degli ambienti urbani.

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

7

Il principale risultato conseguito dal progetto è stata l’installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 20,25kW sulla scuola pubblica del Comune di Fossalto. L’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico sarà condivisa tra gli utenti della comunità locale “Fossalto Energia in Rete”, costituita ufficialmente in data 28 novembre. I membri della comunità potranno ricevere un incentivo da parte del servizio elettrico nazionale sull’energia condivisa. Dai un’occhiata alla videointervista realizzata dalla RAI: La comunità energetica prende forma. Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili di seguito: - la pagina Facebook ADRIA_Alliance - il nostro sito web AWESOME - AGRICULTURAL WASTE AS SUSTAINABLE 0 KM BUILDING MATERIAL Il progetto AWESOME intende diffondere le migliori pratiche sull’uso dei rifiuti agricoli per la produzione di componenti a base biologica per l’edilizia con alte prestazioni igrotermiche - trasporto di calore e umidità all’interno degli elementi costruttivi. AWeS0Me propone la costituzione di un “network di conoscenze” finalizzato a condividere lo sviluppo di soluzioni ecosostenibili, alternative alle tradizionali e pericolose tecniche di smaltimento degli agro-rifiuti. Nei giorni 3, 4 e 5 novembre abbiano organizzato un workshop di autocostruzione di una parete con scarti agricoli presso la sala conferenze dell’incubatore sociale Antonio Di Lallo. Dopo essere stata smantellata, la parete di 42 mq è stata rivestita da uno strato di 10 cm in paglia e calce cruda realizzando così un cappotto termico 100% naturale, economico e sostenibile. Dopo aver lasciato asciugare la parete per circa due settimane, il 17 e 18 novembre è stata eseguita l’intonacatura della parete, la quale necessiterà di un periodo di riposo per l’asciugatura definitiva. Clicca sul link per vedere il video della prima fase del workshop. Il Progetto AWeS0Me è stato presentato alla European Research Night 2022 di Bari, presso lo stand del Laboratorio di Fisica Tecnica del Politecnico di Bari dedicato al riciclo dei rifiuti. Puoi restare aggiornato sulle attività realizzate attraverso i seguenti canali: - la pagina facebook AWeS0Me. - il nostro sito web.

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

8

Assistenza Tecnica LEC - LOCAL COMMUNITY OF ACTIVE ENERGY CONSUMERS Il Comune di Mirabello Sannitico è coinvolto nel progetto europeo LEC, cofinanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro. L'obiettivo principale di LEC è quello di contribuire a migliorare l'efficienza energetica e l'utilizzo delle energie rinnovabili attraverso lo sviluppo di una "comunità locale di consumatori attivi di energia" che collabori con i comuni (partnership pubblico-privato), promuovendo la creazione di modelli di comuni sostenibili, basati su azioni locali ispirate al cambiamento del comportamento quotidiano dei cittadini. L'obiettivo comune è quello di educare i consumatori locali a un comportamento di risparmio energetico. Nell’ambito del progetto LEC, il Comune di Mirabello Sannitico ha realizzato un’azione pilota consistente in un intervento di riqualificazione energetica e funzionale della centrale termica a servizio dell'edificio scolastico Guido Nebbia, con installazione di sistema di gestione e monitoraggio. Nel mese di ottobre siamo stati ospiti di Confindustria Bari BAT per condividere i risultati del progetto con i nostri partner. In particolare sono stati condivisi i 4 piani locali di conversione ed è stato sottoscritto l’Accordo transfrontaliero tra i partner. A dicembre presso il Comune di Tuzi si è tenuto l'ultimo convegno internazionale nell'ambito del progetto LEC per la presentazione del progetto pilota di tutti i partner. Per conoscere i dettagli del progetto, è possibile visitare la pagina facebook di LEC e il sito web ufficiale: https://lec.italyalbania-montenegro.eu/ Progetto DOMUS GIGANTUM – Comune di Gambatesa Il GAL Molise Verso il 2000 collabora con il comune di Gambatesa e con l’UNIMOL alla realizzazione del progetto Domus Gigantum, il quale ha come obiettivo lo sviluppo di attività volte alla creazione di uno scambio interculturale e intergenerazionale. Il progetto si fonda su cinque azioni immateriali: Musicoterapia, Officine Artigiane, Ortoterapia, Custode sociale e Mappa di comunità. Al GAL è affidato il coordinamento delle prime tre azioni per la cui realizzazione sono state coinvolte associazioni e individualità di Gambatesa. Per Musicoterapia le associazioni coinvolte sono Molidream APS e Maitunat AC, il cui fine è la riscoperta delle maitunate, simbolo della canzone dialettale gambatesana, mentre per Ortoterapia è coinvolta l’APS La Vittoria, con lo scopo di riscoprire l’antico frutteto voluto e progettato da G. Josa, la creazione di un orto sociale e la realizzazione di attività e corsi per ragazzi, anziani e famiglie in un’ottica di interculturalità e intergenerazionalità. L’azione di Officine Artigiane verte sul sapere artigiano degli anziani del posto e degli ospiti dello SPRAR, con l’obiettivo di realizzare attività laboratoriali che trasmettano il sapere artigiano in un’ottica, anche qui, di scambio interculturale e intergenerazionale. Le attività avranno inizio nei primi mesi del 2023 e termineranno alla fine dello stesso anno, con l’attuazione di 4 corsi distinti: • • •

Trasformazione agroalimentare, utilizzando ortaggi e frutti provenienti dal paese per creare martellate, oli essenziali e per scoprirne le tecniche di conservazione. Artigianato d’arte: il corso trasmetterà il sapere artigiano della lavorazione manuale attraverso l’utilizzo di un materiale “nuovo”, il polistirolo, per creare sculture e oggetti con il solo utilizzo della manualità. Restauro in legno: verranno restaurate alcune botti antiche custodite in una cantina gambatesana, e verranno creati oggetti in legno sotto la guida di un artigiano del posto. Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

9



Sartoria africana: il corso, espletato da due giovani ragazze africane, intende formare i corsisti alla sartoria, attraverso la creazione di abiti tradizionali della cultura africana. I corsi avranno durata di 44 ore cadauno e saranno gratuiti per tutti coloro che vorranno partecipare.

Progetto «Comunità Bosco Mazzocca» - Comune di Riccia Il GAL Molise Verso il 2000 collabora con l’associazione «Comunità del bosco Mazzocca» alla realizzazione di attività quali: Il GAL Molise verso il 2000 collabora con il Comune di Riccia, l’Associazione “Comunità del Bosco Mazzocca” e la Pro Loco di Riccia nella realizzazione del progetto “Comunità del Bosco Mazzocca”. Il progetto è finanziato dal MIPAAF nell’ambito del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 Piano Operativo Agricoltura - Sottopiano 3 "Multifunzionalità della foresta e uso sostenibile delle risorse rinnovabili nelle aree rurali" – Bando di selezione delle proposte progettuali per la costituzione di forme associative o consortili di gestione delle aree silvo-pastorali. La Comunità intende: contrastare il frazionamento delle proprietà silvo-pastorali nelle aree montane e nelle aree interne del paese; incrementare la pianificazione e la gestione attiva del territorio avviando progettualità pluriennali di gestione; valorizzare le vocazioni produttive, ambientali e sociali locali; promuovere la creazione di nuove strutture associate o consortili per la gestione delle proprietà silvo-pastorali (pubbliche, private e collettive). In occasione della Giornata internazionale della Montagna, l’11 e il 15 dicembre sono state organizzate due giornate di incontri, dibattiti, attività didattiche e divulgative. La Festa della Montagna ha rappresentato un’occasione per parlare di gestione sostenibile delle risorse, della multifunzionalità delle foreste e degli antichi mestieri legati ai boschi. In quest’ottica, il progetto ha previsto la rievocazione di tutte le fasi di preparazione e costruzione di una carbonaia - il catuozzo – realizzata dalle sapienti mani di un carbonaio di Riccia. Nei prossimi mesi saranno realizzati ulteriori incontri di animazione territoriale, attività di sensibilizzazione diretti alla popolazione e le imprese del territorio, eventi in grado di potenziare la fruibilità del bosco – anche a fini turistici. Sono stati attivati canali di comunicazione per la diffusione delle attività della Comunità – una pagina Facebook e un profilo Instagram. Nei prossimi mesi sarà creato anche un sito web-vetrina per fornire informazioni relative all’Associazione, alle opportunità offerte dal bosco, ai percorsi turistici, alle risorse legate alla gestione forestale. Per maggiori informazioni, visita la pagina facebook del progetto: Comunità del Bosco Mazzocca.

FORMAZIONE PROFESSIONALE CORSO DI TECNICO DEI SERVIZI TURISTICI Molise verso il 2000 scrl, in qualità di Organismo di Formazione accreditato presso la Regione Molise, attiverà nei primi mesi del 2023 un corso di formazione professionale gratuito denominato “TECNICO DEI SERVIZI TURISTICI-RICETTIVI”, finanziato dalla Regione Molise a valere sull’Avviso pubblico “per la presentazione di operazioni formative finalizzate a favorire l’inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro” Il Tecnico dei servizi turistici è una figura professionale, in grado di definire e promuovere l’offerta dei servizi di alloggio e ricevimento e di pianificare, programmare e coordinare le attività ed i relativi flussi informativi. Si tratta di una figura professionale da inserire nel settore turistico locale, figure con competenze specifiche dell’area turistico-ricettivo. Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

10

La durata del corso sarà di 780 ore, al termine delle quali sarà rilasciato dalla Regione Molise un attestato di qualifica professionale di tecnico dei servizi turistici. Destinatari del corso sono persone disoccupate/inoccupate, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenti o domiciliate nella Regione Molise. Per maggiori informazioni e per iscriversi al corso visita il nostro sito: https://www.galmolise.it/formazione/

CORSO DI ANIMATORE SOCIALE Nei primi mesi del 2023 è previsto l’inizio di un corso di formazione professionale gratuito denominato “ANIMATORE SOCIALE”, finanziato dalla Regione Molise a valere sull’Avviso pubblico “per la presentazione di operazioni formative finalizzate a favorire l’inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro” e attivato dal Molise verso il 2000 scrl, in qualità di Organismo di Formazione accreditato presso la Regione Molise. L’Animatore Sociale è un operatore che svolge attività finalizzate a sviluppare le potenzialità di singole persone o di gruppi, promuovendo processi di prevenzione del disagio e favorendone l’inserimento e la partecipazione sociale. Si tratta di una figura professionale in grado di realizzare interventi di animazione socioculturale e educativa, attivando processi di sviluppo dell’equilibrio psico-fisico e relazionale di persone e/o gruppi di persone stimolandone le potenzialità e la partecipazione attiva in un dato contesto sociale. L’animatore sociale lavora a diretto contatto con le persone realizzando attività ricreative, artistiche e motorie; si occupa degli aspetti organizzativi, curando la programmazione delle attività, l’allestimento degli spazi e il reperimento del materiale necessario allo svolgimento delle iniziative. Il corso avrà durata di 780 ore, al termine delle quali sarà rilasciato un attestato di qualifica professionale dalla regione Molise di tecnico dei servizi turistici. Destinatari: persone disoccupate/inoccupate, beneficiari e non di prestazioni di sostegno al reddito, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, residenti o domiciliate nella Regione Molise. Per maggiori informazioni e per iscriversi al corso visita il nostro sito: https://www.galmolise.it/formazione/

NOTIZIE SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE - Gli attori dello sviluppo locale protagonisti dello sviluppo sostenibile dell’Appennino Nel 2022, per la prima volta in Italia, 19 GAL operanti in 10 diverse Regioni d’Italia si sono uniti in una rete finalizzata all’avvicinamento dei giovani ai temi dello Sviluppo Locale, soprattutto nelle aree interne e montane! Il GAL Molise "Verso il 2000 Scrl ha preso parte al progetto “Gli attori dello sviluppo locale protagonisti dello sviluppo sostenibile dell’Appennino”. Gli obiettivi che si vogliono raggiungere attraverso il coinvolgimento dei giovani nel programma di Servizio Civile Universale “Erasmus dell’Appennino” sono molteplici, tutti fondamentalmente riconducibili all’agenda 2030, individuando il percorso di acquisizione di competenze quale cardine per la ridefinizione delle nuove frontiere dello Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

11

sviluppo locale: fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva e un’opportunità di apprendimento per tutti; recuperare e valorizzare le piccole comunità con sviluppo di quelle rurali anche attraverso l’utilizzo degli strumenti dell’agricoltura sociale, sono solo alcuni degli obiettivi che si vogliono raggiungere. L’iniziativa è valida anche per l’anno 2023! Durante i primi mesi del 2023 apriremo le candidature per 2 volontari/e. Le informazioni saranno disponibili sul nostro sito www.galmolise.it e sulla nostra pagina Facebook!

GAL Partita Iva/Codice Fiscale 00875480709 Sede Legale Via San Giovanni in Golfo, 205/E Sede Operativa Via Monsignor Bologna, 15 - 86100 Campobasso / C.so XXIV maggio, 44 – 86030 Civitacampomarano (CB) Tel 0874.484508 - Fax 0874.618337

www.moliseversoil2000.it [email protected] - [email protected] Facebook: Gal Molise - Skype: moliseversoil2000

Newsletter Dicembre 2022 del GAL Molise Verso il 2000

12

Get in touch

Social

© Copyright 2013 - 2024 MYDOKUMENT.COM - All rights reserved.